Cho Oyu Stampa E-mail

2005 - Tentativo, con micro-spedizione autonoma, al Cho Oyu (8.201 mt.) in Tibet

Era il 2005 quando tentammo la salita del nostro primo ottomila. Abbiamo voluto essere completamente autosufficienti, solo noi, duri e testardi, e la montagna.

Non siamo riusciti a calpestare la vetta ma ciò non ha nessuna importanza, è stata una montagna indimenticabile.

A settemilaottocento metri, le mie mani hanno pensato bene di congelarsi irrimediabilmente: proseguire non era possibile. La lunghissima discesa in solitaria è stata un esperienza che mi ha messo completamente a nudo. L'amicizia con Giuseppe ne è uscita trionfante.

Grazie “Dea delle pietre turchesi”!


Galleria fotografica